• Facebook
  • Instagram
  • busta

Da uno a dieci... il Natale

Dieci libri attorno a un tema

bibliografie tematiche di Alice Bigli e Silvia Paccassoni


Premessa

Le bibliografie tematiche nascono un po’ per gioco, un po’ come occasione di confronto e a volte diventano strumento di lavoro. Attorno a un tema, ma è meglio forse dire a un’icona dell’immaginario, proviamo a scegliere dieci libri eccellenti all’insegna della massima bibliodiversità, mescolando libri per bambini, ragazzi, adulti, illustrati, narrativa, divulgazione, saggistica, prosa e rima, classici e novità.

La sfida è seguire un tema nelle infinite declinazioni, intuire i percorsi da esplorare, mantenendo la qualità del libro proposto come stella polare del viaggio.


Illustrazione di Lara Hawthorne da Natale una notte di meraviglia, testo di Silvia Vecchini, Lapis Edizioni

“Se potessi fare di testa mia, ogni idiota che va in giro con questo ‘Buon Natale’ in bocca dovrebbe essere bollito insieme al suo pudding e sepolto con un paletto di agrifoglio conficcato nel cuore. Proprio così!”

Iniziamo la nostra bibliografia sul Natale con l’indignato signor Scrooge di Charles Dickens e i suoi pensieri su bontà, gentilezza, perdono, carità e gioia, “fesserie”.

Un Canto di Natale, appena ripubblicato dalla casa editrice la Margherita, è il classico che non può mancare, soprattutto quando illustrato da Roberto Innocenti. Le illustrazioni sono vere e proprie tavole d’arte, in cui le realistiche atmosfere ottocentesche si trasformano in composizioni narrative inaspettate, per tagli prospettici, dettagli, nitore.

L’altra metà del cielo natalizio è rappresentata da Louisa May Alcott, la celebre autrice di Piccole donne, le cui storie, nello spirito più nobile e autentico del Natale, sono pubblicate in un’elegante edizione BUR con il titolo Buon Natale e altri racconti.

Di Gianni Rodari non sappiamo scegliere, e allora non scegliamo citando la raccolta Le più belle storie di Natale di Gianni Rodari. Rodari è molto di più dell’autore delle filastrocche di Natale che in tanti abbiamo recitato a memoria da bambini ma resta difficile pensare al Natale al mago di Natale, allo zampognaro o al pellerossa nel presepe. Anche gli albi illustrati hanno i loro classici come Il piccolo babbo natale di Anu Stohner, una storia per i più piccoli dedicata al valore di ogni creatura.

C’è poi chi va incontro al Natale, alla neve, all’avventura con una matita viola come il piccolo Harold al Polo Nord. Harold ha una linea colorata per immaginare il mondo e disegnarlo così come lo vorrebbe, linea dopo linea. Come la luna del cielo messa sulla somma dell’albero di Natale a sua volta accomodato tra il caminetto e la grande poltrona. Tutto è perfetto sulle pagine di Harold. Uscito nel 1957, “Harold and the North Pole” di Crockett Johnson, arriva in Italia grazie alla traduzione di Sara Saorin di Camelozampa.


Crockett Johnson, Harold al Polo Nord, traduzione di Sara Saorin, Camelozampa, 2021

Un posto tutto suo, speciale per immagini e parole, merita Natale una notte di meraviglia, un albo illustrato da Lara Hawthorne e scritto da Silvia Vecchini. È la storia di una nascita meravigliosa vista con gli occhi del padre, Giuseppe, tradizionalmente in disparte e silenzioso. E finalmente una coppia di genitori, Maria e Giuseppe, dalla pelle scura. Se le illustrazioni riempiono la pagina di stupore e chiarezza, le parole si appoggiano ai bordi della storia come in un soffio, un nuovo soffio di vita.


Illustrazione di Lara Hawthorne da Natale una notte di meraviglia, testo di Silvia Vecchini, Lapis Edizioni

E di vento si racconta nell’albo Fiocco di neve di Benji Davies (Giralangolo). Fiocco di neve turbina nel vento alla ricerca di un approdo per non cadere, mentre Noelle guarda il suo piccolo albero di Natale fuori dalla finestra in attesa di un segno.


Illustrazioni di Fiocco di neve, Benji Davies, Giralangolo, 2021

Da quando Ian Falconer ha disegnato la sua Olivia non è più possibile farne a meno, soprattutto per Natale. Un’Olivia davvero energica alle prese con camino e fuliggine, albero di Natale, tavola da apparecchiare, latte e biscotti, poi l’attesa. Un Natale da sogno… Un albo per tutte le età in cui immagini e parole si richiamano come in un canto a due voci con gioia e leggerezza.

Quando arrivi è Natale è il piccolo albo di Lupoguido, scritto da Barbara Ferraro e illustrato da Serena Mabilia. Un racconto fantastico ispirato a una storia vera per chi sa ancora riconoscere la magia nei piccoli gesti di tutti i giorni.

Abbiamo scelto di chiudere il gioco dei dieci libri attorno a un tema con Natale nel grande bosco, scritto da Ulf Stark e illustrato da Eva Eriksson, già vincitrice dell’Astrid Lindgren Prize. Un intenso racconto sul Natale nello stile tradizionale svedese: Santa Lucia con la sua corona di candele nella notte più buia, i dolci speziati, i candelabri dell’Avvento, i boschi innevati e la fredda natura del Nord. Grandi preparativi nel Grande Bosco per l’arrivo del tomte…


Un Canto di Natale, Charles Dickens e Roberto Innocenti, la Margherita edizioni, 2021

Buon Natale e altri racconti, Louisa May Alcott, BUR, 2021

Le più belle storie di Natale, Gianni Rodari, Einaudi, 2020

Il piccolo babbo natale, Anu Stohner e Henrike Wilson, 2019, Emme Edizioni

Harold al Polo Nord, Crockett Johnson, Camelozampa, 2021

Natale una notte di meraviglia, Silvia Vecchini e Lara Hawthorne, Lapis Edizioni, 2020

Fiocco di neve, Benji Davies, Giralangolo, 2021

Olivia e il Natale, Ian Falconer, Nord-Sud, 2008

Quando arrivi è Natale, Barbara Ferraro e Serena Mabilia, Lupoguido, 2021

Natale nel grande bosco, Ulf Stark e Eva Eriksson, Il Gioco di leggere, 2018


Biblio Natale_Dorature
.pdf
Download PDF • 625KB

Il sito di Alice Bigli: Allenatori di lettura